Cosa Sono i Prestiti Immediati Senza Busta Paga o Garanzie

14 May

In questa guida andiamo a conoscere i prestiti immediati per chi non ha una busta paga o nessuna garanzia da dare alla finanziaria o banca.
In ragione del perdurare della situazione di crisi in cui si trova l’economia italiana e quindi di riflesso la società, gli istituiti di credito hanno messo a disposizione dei propri clienti nuove forme di prestito che si distinguono per una serie di caratteristiche davvero uniche e che soprattutto sono in grado di venire incontro alle esigenze delle persone. Infatti, il numero di famiglia che si trova mensilmente in difficoltà per le varie incombenze fiscali e non, è in continuo aumento. Per fronte a tutto ciò, sono disponibili dei prodotti finanziari molto interessanti e che per certo versi fanno compiere un ritorno al passato al nostro Paese.

Prestiti Senza Busta Paga
Stiamo parlando dei prestiti immediati e senza garanzia e busta paga conosciuti anche come prestiti su pegno. Un prodotto che ricorda tantissimo quello del famoso Monte di Pietà, luogo nel quale un cittadino che aveva urgente necessità di liquidità dava in pegno un oggetto prezioso per ottenere in cambio del denaro. Questo è grosso modo quello che succede con i prestiti su pegno. La prima caratteristica da sottolineare di questa tipologia di prestito è che sono immediati. Nel giro di 24 ore oppure al massimo di 48 ore, il richiedente riceve solitamente sul proprio conto corrente bancario la cifra richiesta.

Altro aspetto molto importante è quello riguardante le garanzie. In pratica non sono richieste le classiche garanzie come la presentazione della busta paga oppure una ipoteca immobiliare, bensì si presenta in pegno un oggetto di valore del quale si rientra in possesso soltanto una volta estinto il debito con la banca. L’importo a cui è possibile accedere dipende dall’oggetto che si offre in pegno anche se va c’è un minimo che mediamente è pari a 200 euro, mentre il tasso di interesse reale oscilla grosso modo intorno al 9%.

La durata del piano di ammortamento dipende anch’essa dall’importo richiesto e solitamente non supera quasi mai i cinque anni. Per altre condizioni economiche lo scenario cambia a seconda dell’istituto di credito ma comunque non sono di particolare rilevanza. Insomma, si tratta di un prodotto che tiene in considerazione quelle che sono le problematiche che in questo momento affliggono i cittadini e per questo può essere molto utile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *