Cosa Sapere Prima di Investire

7 May

Hai mai fatto un investimento? Risulta essere andato bene? Hai avuto successo per un colpo di fortuna oppure hai un buon consulente? Se è per il secondo motivo sei molto fortunato, perché la persona doro ti potrebbe aiutare a gestire al meglio le tue finanze personali. Credimi, non è facile trovare qualcuno in grado di suggerire su cosa investire.

Io ho investito, e speculato, spesso e con discreto successo. Non mi son voluto mai fidare di nessuno, nemmeno della signorina tanto garbata che lavorava nella mia prima banca. Ricordo che il primo investimento fu sull’azionario, comprando Mediaset, Telecom ed Eni.
Tutte e tre le azioni andarono a mio favore, e sicuramente si trattò della classica fortuna del principiante. Ero soddisfatto perché con i miei studi capii che quelle erano le società sulle quali puntare in quel periodo. Inoltre uscii nel momento giusto, prima che i guadagni si trasformassero in perdite.

Domanda. Credi che se quelle azioni me le avesse consigliate l’impiegata in banca dopo mi avrebbe chiamato per dirmi che il mio investimento era in guadagno? Suggerendomi poi il momento per vendere? Ma quando mai, queste cose non succedono. Siamo noi che dobbiamo seguire i nostri investimenti.
I clienti della banca sono tantissimi, ed è difficile che riesca a curare gli interesse di ogni individuo.

La banca è un negozio al dettaglio di strumenti finanziari, ed i suoi dipendenti devono vendere i prodotti che gli permettono di massimizzare i profitti, soprattutto mediante le commissioni.

Ecco cosa dobbiamo sapere per investire bene:
La banca non è il soggetto giusto per ricevere consigli di investimento.
Risulta essere vero che l’obbligazione è l’investimento meno rischioso, ma sappi che ci sono obbligazioni rischiose, a volte rischiosissime.
Se hai strumenti consigliati dalla banca inizia ad informarti su di essi.
Studia e fatti una piccola cultura sugli investimenti. Questo è uno dei migliori investimenti che tu possa fare.
Ricorda che il prezzo di un’azione non sale all’infinito. C’è un momento per vendere prima che i guadagni diventino perdite.
Se compri un’azione fissa la perdita massima che sei disposto a pagare. Incassa la perdita e pensa al prossimo investimento.
Leggi i forum su internet e partecipa. Ci sono tanti risparmiatori come te che cercano il migliore investimento.

Molto interessante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *