Opzioni Binarie e Medie Mobili

14 Feb

Molto spesso si pensa che il trading online sia per pochi eletti, si tende a pensare che per guadagnare c’è bisogno di grandi capitali o che ci vogliono anni di esperienza. Anche se molte di queste affermazioni sono vere va precisato che, grazie all’avvento delle opzioni binarie, il trading non solo è alla portata di tutti, ma risulta essere estremamente semplificato rispetto al passato.

Le opzioni binarie, come ben saprai, sono degli strumenti finanziari che fanno parte del mercato dei derivati e che hanno il vantaggio di informare il trader riguardo la percentuale di guadagno ottenibile per ogni singola operazione. In questo modo puoi sapere in anticipo quanto ti renderà quel particolare investimento e quanto capitale stai mettendo a rischio, in sostanza, puoi calcolarti la rischiosità dell’investimento.
Tralasciando questo fattore, che ha comunque la sua importanza, parliamo invece di un fattore che nel trading in opzioni binarie risulta essere fondamentale: il money management.
La gestione del denaro, se razionale, vale un buon 50% della possibilità di portarsi a casa un guadagno. Bisogna vedere il proprio capitale come formato da tante piccole parti, ognuna deve contribuire ad accrescerene l’insieme. Un buon money management prevede che l’investimento massimo sia del 5%, solo in questo modo è possibile garantirsi più possibilità di trading e, di conseguenza, maggiori opportunità di guadagno.

Il buon vecchio indicatore non ci abbandona mai, anche nelle opzioni binarie la media mobile risulta essere un grande indicatore, probabilmente uno dei migliori. Per provare questa strategia basta scegliere un asset molto volatile, io consiglio l’Eur/Usd, ma puoi provare la strategia in qualsiasi mercato che abbia delle oscillazioni giornaliere consistenti.
Una volta scelto il mercato di riferimento la prima cosa da fare è impostare il grafico con un time frame M1, dopodiché impostiamo anche la media mobile che deve necessariamente essere a 5 periodi. I segnali sono quelli classici, si investe quando il prezzo buca la media mobile.

Le opzioni da considerare devono avere una scadenza di 60 secondi: si compra una opzione binaria call quando il prezzo buca dal basso verso l’alto la media mobile, viceversa si acquista una opzione binaria put. La strategia funziona unicamente se associata ad un money management razionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *